Il video del battesimo? E perché non quello della nascita?

video del partoLa nascita di un bambino non è un evento meno significativo di un matrimonio, e realizzare un video di questo evento è l’ultima moda lanciata negli Stati Uniti, diventando in poco tempo un fenomeno sociale tra le neomamme.  Si pensa spesso di realizzare il video del battesimo, ma immortalare per sempre la nascita di un bimbo da parte di professionisti significa realizzare un vero e proprio reportage dedicato a questo intimo momento della coppia: vi è in effetti un aumento di interesse per l’esperienza del parto e il desiderio dei neo genitori di catturare tutti i momenti della nuova vita sin dall’inizio,  condividendo poi
il loro video della nascita – al posto del video del battesimo – sui vari social network.

I pacchetti offerti sono diversificati, includendo anche la gravidanza e/o i primi giorni in famiglia, e i prezzi variano dalle 1.000 ai 2.000 $.

Questa nuova moda ha finito per convincere molti degli ospedali americani, dove è vietato l’uso di macchine fotografiche o video camere: alla fin fine, infatti, sia medici che infermiere permettono le riprese anche sul personale medico in sala parto, lasciando libero accesso agli operatori, persino durante i cesarei.

iovideo è una attività al femminile: non avremmo dunque nessun problema a realizzare questo tipo di riprese video! Guarda alcune scene di battesimo e altri servizi video per privati in questo demo.

Tags: ,

Commenta con Facebook