Come scegliere i servizi foto e video del matrimonio

foto e video del matrimonioLa scelta del fotografo e del professionista del video per il vostro matrimonio non è qualcosa che dovrebbe essere fatta alla leggera.  Nel loro lavoro saranno immortalati e documentati tutti i momenti speciali che hanno vissuto la coppia e le loro famiglie in questo giorno irripetibile, per essere condivisi con parenti ed amici e rievocati nel tempo.

Molte coppie si affidano ad un amico o un parente per realizzare foto e video del matrimonio, ma questo diventerà per lui, o lei, un tale impegno che dovrà abbandonare le vesti di ospite e con questa responsabilità probabilmente non potrà  godersi l’evento.  Inoltre, e’ inutile sottolineare che non solo la qualità delle attrezzature non professionali, ma anche le riprese e il montaggio finale – aspetto quest’ultimo spesso sottovalutato ma che è invece fondamentale – non potranno che essere un pallido sostituto di un lavoro ben fatto da professionisti…

Ecco dunque alcuni suggerimenti di cui tenere conto per effettuare la giusta scelta del professionista di foto e video del vostro matrimonio, ma se non hai voglia di leggere fino in fondo non resta che telefonarci al 338 2317093 per fissare un appuntamento, SENZA IMPEGNO! , per ascoltare i nostri consigli e discutere tutti i dettagli!

1)      La prima cosa da fare è definire il budget disponibile per il servizio foto e video.  Se il vostro budget è limitato, quasi sicuramente vi orienterete verso un unico fornitore di foto e video, ma… attenzione!  Dovrete decidere a quale dei due servizi riservare la massima importanza, ovvero se le foto o il video, e vi spieghiamo perché: i fotografi sanno fare buoni servizi fotografici, e i professionisti del video sanno come produrre un buon video.  Il fotografo porterà con sé solitamente un solo operatore, due se avete qualcosa in più da spendere, ma  il lavoro prodotto sul video non sarà normalmente molto sofisticato, per realizzare un buon filmino del matrimonio è richiesto l’intervento di chi sappia fare le giuste riprese e sappia come confezionare il prodotto finale per creare emozioni e divertimento in stile documentaristico/cinematografico, con i giusti effetti, i giusti commenti musicali e montaggio creativo.

2)      Se il vostro budget ve lo permette, vorrete certamente scegliere dei professionisti diversi per ciascuno dei due servizi: un buon video dovrebbe costare in media € 600-1500, in base al numero di telecamere  impiegate e se si tratta di coprire solo la cerimonia o  riprendere tutte le fasi della giornata; la competenza e professionalità del montaggio, spesso sottovalutata ma che è fondamentale per un video di qualità, incide sul prezzo, così come la bravura del cameraman che, se in genere si occupa anche di riprese diverse da quelle per matrimoni saprà eccellere nello stile reportage. Per il fotografo in generale il costo varia in base all’attrezzatura, la capacità e le abilità, la qualità delle foto, se le foto sono realizzate con effetti artistici e ritocchi, ecc. Sulla base di queste osservazioni si può stabilire che per un fotografo mediamente bravo che esegua un servizio fotografico che dura tutta la giornata, con circa 80/100 foto e l’album digitale, il costo può aggirarsi intorno ai €1500, anche se ci sono servizi fotografici che raggiungono i €6000.

3)       Iniziate per tempo a cercare. I bravi professionisti sono prenotati con molto anticipo, chiedete referenze agli amici che abbiano celebrato le nozze da poco, cercate nel web.

4)      Fate una piccola lista dei professionisti che lavorano nello stile che vi piace di più, o potete anche lasciare questo compito nelle mani del Wedding Planner. Controllate con calma il sito di coloro che vi interessano, così come i loro blog, pagine di Facebook o altri social network.

5)       Non chiedete preventivi via email, non state acquistando bomboniere o sale per ricevimenti!  Non solo vorrete assicurarvi che il professionista che state cercando sia intelligente, sensibile e preparato, tecnicamente competente, che sappia interpretare le vostre esigenze, ma se vi aspettate di ricevere un preventivo in questo modo, come se steste facendo shopping qua e là per vedere dove costa meno 1 kg di confetti non state facendo un favore a voi stessi!  Chiamate gli specialisti foto e video del vostro elenco per spiegare cosa volete realizzare e già potrete farvi una prima idea di chi è la persona con cui avrete a che fare e se vi sentirete a vostro agio con loro.  Fissate un appuntamento e controllate la loro disponibilità per la data delle nozze, assicurandovi che non siano degli intermediari, ma chi eseguirà il lavoro, anche perché vorrete evitare di chiudere un contratto con un venditore.

6)      Con lo specialista del video chiedete di vedere una serie di lavori precedenti, con il fotografo prendete in considerazione la sua esperienza come fotografo di matrimoni e fatevi mostrare il portafoglio. Ricordate che per quanto riguarda la fotografia di matrimonio in particolare, essa è molto diversa da qualsiasi altro tipo di fotografia.

7)      Progettate insieme il workflow (il programma) del giorno delle nozze e spiegate che tipo di matrimonio o festa state pianificando, la chiesa, la sala da ballo, il periodo dell’anno, ecc.  Definite quali sono i momenti che desiderate immortalare: pre-matrimoniale, preparativi, cerimonia, cena, ballo, torta, post-nuziale, ecc. Chiedete se hanno pacchetti diversi per ogni sessione di foto o video, o è un unico pacchetto… Molti hanno un listino prezzi per ogni blocco, in modo tale che ogni coppia possa scegliere e “confezionare” il proprio servizio. Il contratto dovrebbe precisare esattamente cosa è incluso in ciascun servizio o “pacchetto”.

8)      Nominate un responsabile dell’organizzazione che farà in modo che sia le riprese che la sessione di foto con amici e familiari si svolgano in modo regolare e ordinato. Questa persona farà da referente per ogni problema o dettaglio da risolvere al momento.

9)      Con lo specialista del video assicuratevi sul numero di telecamere, e che siano ad alta definizione, con quale software verrà prodotto il video (ad esempio Avid e Final Cut sono i più professionali), il tipo di effetti e musica che verranno utilizzati nel montaggio, ecc. Con il fotografo, assicuratevi  della qualità delle sue immagini, i possibili ritocchi, delle loro impressioni, ed i materiali utilizzati, se usano filtri, macchina fotografica digitale o analogica, l’intera attrezzatura.

10)   L’album delle foto sarà tradizionale o digitale?  Nell’album tradizionale le foto sono stampate su carta chimica (in genere 30×20 cm), ed è molto più costoso. Nell’album digitale, invece, le foto sono stampate direttamente sulle pagine (fotolibro), rimanendo come un libro e offrendo una maggiore flessibilità e creatività nella presentazione grafica.

11)    Definite quante immagini comprende il “pacchetto”, quante foto sono incluse nell’album, così come il costo aggiuntivo delle pagine dell’album e il costo per ogni copia. Chiedete quante foto si scatteranno durante tutto l’evento e quante saranno consegnate.  Con lo specialista video chiedete quale sarà il numero di telecamere impegnate e la durata del filmato.

12)   Qual è il termine per la consegna? Tale informazione è indicata nel contratto? Dovete andare a ritirare voi o consegnano a domicilio?  Normalmente sia per la realizzazione del video che per lo sviluppo di foto su pellicola e il fotolibro è richiesto molto tempo ed aspettare anche 4 o 5 settimane è normale. Per le foto digitali potreste invece avere un’anteprima su internet nel giro di una settimana o poco più.

13)   Controllare se gli spostamenti avranno un costo aggiuntivo, in caso la cerimonia e il banchetto siano fuori città, e che i professionisti che ingaggiate abbiano un sostituto per prevenire qualsiasi inconveniente!. In particolare per il fotografo accertatevi che il suo nome sia incluso sul contratto come sostituto in caso d’imprevisti.

14)   Definite le ore di lavoro incluse nel prezzo.

15)   Selezionate un professionista che vi faccia stare tranquilli e vi trasmetta sicurezza.

16)    Determinate la forma di pagamento prima della firma del contratto.

17)   Definite l’abbigliamento degli operatori del fotografo e degli assistenti, meglio evitare che se il matrimonio è formale si presentino in modo improprio.

18)   É essenziale che il professionista sia responsabile e agile nel modo di rispondere alle domande, e-mail, invio di preventivi. Questo determinerà il modo in cui lavorerà il giorno del matrimonio.

19)   Assegnate un tavolo durante il banchetto, il menu (uguale o diverso da quello degli invitati).

Tags: , , , ,

Commenta con Facebook