Come realizzare un buon video curriculum

In quello che é oggi un mercato del lavoro altamente competitivo, creare un buon video curriculum che accompagni il vostro CV tradizionale puo’ farvi spiccare nel mucchio. Una “intervista” in video é un impareggiabile strumento che vi avvicinerà ad una azienda che magari é molto lontana dal luogo dove abitate.  Questo video curriculum sarà il primo passo che servirà a farvi conoscere e velocizzare il processo di selezione verso un colloquio vero e proprio, e, una volta postato su qualsiasi sito web, come per es. YouTube, non ci saranno limiti a chi potrete inviare il link per visionarlo, sia per aprire delle nuove porte, sia per sollecitare i procedimenti per una chiamata a colloquio che si sono rallentati un po’ troppo…

Realizzare un video curriculum efficace e di qualità non è cosa facile; vi offriamo qui di seguito alcuni suggerimenti fondamentali di cui tenere conto: sia che chiediate a un amico, o vi rivolgiate a un professionista, chiedete di visionare i loro precedenti progetti allo scopo di rendervi conto delle loro capacità di riprese e post produzione.  Una buona qualità di editing è quella dove questo aspetto non viene affatto notato, e il soggetto principale rimane protagonista tutto il tempo, in modo che chi visiona il video rimanga focalizzato sul soggetto e il suo messaggio, piuttosto che distrarsi sul tipo di montaggio.

1)      Deve essere appropriato

Non realizzate un video curriculum semplicemente perchè desiderate farlo, createlo perchè è strettamente correlato al lavoro o impiego che desiderate svolgere.

2)      Non leggete il vostro CV

L’obbiettivo di un video curriculum è quello di offrire al potenziale datore di lavoro la possibilità di formarsi un’idea su di voi, cosa che un tradizionale CV cartaceo non puo’ fare; inutile quindi sprecare questa opportunità per voi e per il destinatario.  Utilizzate il video non per dare un’idea degli obiettivi raggiunti, ma bensì di quello di cui siete capaci e desiderosi di raggiungere in futuro, enfatizzando i motivi che dovrebbero far cadere la scelta su di voi, e cosa potete fare per loro.

Potete, in ogni caso, sottolineare dei punti dal vostro CV particolarmente rilevanti, focalizzandovi su determinate esperienze e capacità che siano pertinenti per quel ruolo, così come non dovete temere di parlare di vostri interessi e passioni se sono anch’essi correlati a quel lavoro o ambito lavorativo.

3)      Mantenetevi brevi

Il video curriculum deve essere breve e piacevole a guardarsi, non più lungo di 2/3 minuti in totale, essendo questo uno strumento che, servendo solo da filtro iniziale, avrà l’obiettivo di dare una buona idea della vostra personalità.  Dovrà essere un po’ come il trailer di un film, che serve a solleticare l’attenzione e curiosità del pubblico che poi si recherà a vederlo.

4)      Non abbiate paura di essere creativi

Ciò vuol dire che potete anche realizzare un video curriculum creativo e spettacolare, soprattutto se ciò rispecchia la vostra personalità e pensate sia adatto a un particolare ruolo o tipologia di datore di lavoro. Questa creatività puo’ esprimersi in modi diversi: nel concetto della vostra stessa presentazione, l’uso di umorismo, il tipo di produzione video o, semplicemente, in un montaggio brillante dello stesso.  In qualunque di queste soluzioni però, non perdete la classe, siate creativi ma sempre dimostrandovi professionali, anche nell’abbigliamento, che deve essere quello scelto per un colloquio vero e proprio.

5)      Il vostro “look”

Se vi siete rivolti a iovideo per realizzare il vostro video curriculum, essi sapranno guidarvi anche nella scelta dell’abbigliamento e dei colori che più si adattino a voi e alla vostra personalità, e nel migliorare il vostro look in generale.  Potrà essere necessario un taglio di capelli, apporre un po’ di trucco su eventuali brufoletti, migliorare la vostra postura e lavorare sulla gestualità.  Infine, essi sapranno guidarvi nello stile della vostra presentazione e nei contenuti e, soprattutto, mettervi a proprio agio davanti alla telecamera. Tutto ciò rappresenterà una preziosa esperienza utile per quando vi recherete al colloquio vero e proprio…

Tags: , , ,

Commenta con Facebook